Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid in Germania, scatta il modello 2G: ondata di restrizioni per i no vax. Ecco come funziona

  • a
  • a
  • a

Preoccupano i contagi da Covid in Germania, dove si inaspriscono le misure anti Coronavirus. Scatterà infatti il modello 2G, che consente le attività solo ai vaccinati e coloro che sono guariti dal Covid, da un tasso di ospedalizzazione di livello 3, da un valore di 6 scatterà il 2G Plus, con tampone anche per vaccinati e guariti dal Covid, ulteriori restrizioni saranno decise a livello regionale da un valore di 9. Questo quanto annunciato dalla cancelliera uscente Angela Merkel dopo la conferenza con i Lander

 

 

Il governo federale tedesco e i primi ministri dei 16 governi regionali hanno deciso di introdurre ampie restrizioni alla vita pubblica per chi non si è vaccinato contro il Covid. Lo hanno riferito appunto fonti presenti all’incontro. Bar, ristoranti, luoghi di svago, sport e cultura saranno accessibili solo a chi è vaccinato e guarito dal Covid. La regola del 2G scatterà, come già è accaduto in diverse regioni, quando si arriverà ad una incidenza di 3 ricoverati ogni 100mila abitanti. Se l’incidenza scenderà sotto questa soglia per 5 giorni consecutivi, le regole potranno essere allentate. La regola non vale per chi ha meno di 18 anni. Se l’incidenza dei ricoverati sale oltre i 6 ogni 100mila abitanti, verrà richiesto un test negativo anche a vaccinati e guariti per accedere ai luoghi pubblici

 

 

"La situazione dei contagi in Germania è veramente drammatica, bisogna agire rapidamente - ha ribadito la cancelliera tedesca Angela Merkel in una conferenza stampa seguita all’incontro tra il governo federale ed i lander - concordata un’ampia serie di misure per contenere la nuova ondata di coronavirus. Tutti rispettino le regole, perché siamo in una situazione veramente seria, veramente drammatica", ha insistito.