Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Russia pronta all'invasione dell'Ucraina", gli Usa lanciano l'allarme all'Unione Europea

  • a
  • a
  • a

Tensione sempre più alta tra Russia e Ucraina e inevitabilmente tra Russia e Unione Europea. Gli Stati Uniti, secondo quanto riferito da Bloomberg, avrebbero lanciato l’allarme agli alleati dell’Unione Europea sul fatto che la Russia potrebbe valutare una potenziale invasione dell’Ucraina mentre le tensioni tra Mosca e il blocco europeo sono appunto molto alte su migranti e soprattutto sulle forniture energetiche (gas in particolare).

 

 

Con Washington che monitora da vicino un accumulo di forze russe vicino al confine ucraino, i funzionari degli Stati Uniti hanno informato le controparti dell’Ue sulle loro preoccupazioni su una possibile operazione militare, secondo diverse persone che hanno familiarità con la questione. Si ritiene che le valutazioni si basino su informazioni che gli Stati Uniti non hanno ancora condiviso con i governi europei, il che dovrebbe avvenire prima che venga presa qualsiasi decisione su una risposta collettiva, hanno affermato le fonti riportate da Askanews.

 

 

La Russia almeno per il momento ha tuttavia negato qualsiasi intenzione aggressiva. L’avvertimento degli Stati Uniti sull’Ucraina si è aggiunto alla più recente situazione di stallo tra Polonia e Bielorussia, uno stretto alleato della Russia. Perdura inoltre l’incertezza sull’aumento delle forniture di gas russo all’Europa, nonostante l’impegno di Putin di aumentare le consegne da questa settimana per alleviare la crisi energetica.