Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Social, Trump lancia una nuova piattaforma per "resistere alla tirannia dei Big Tech": ecco i dettagli

  • a
  • a
  • a

 L’obiettivo di TRUTH Social è di "resistere alla tirannia dei Big Tech". È quanto anticipato dall’ex presidente Usa, Donald Trump, che ha annunciato di voler lanciare una nuova società con una propria piattaforma di social media. La piattaforma sarà disponibile tramite app su Apple Store come versione beta in prova per una seria di "ospiti invitati" a novembre e la società prevede il lancio finale nel primo trimestre del 2022. Lo riporta Usa Today. "Sono entusiasta di inviare il mio primo ’TRUTH’ su TRUTH Social molto presto. TMTG è stata fondata con la missione di dare voce a tutti", riferisce Trump in una nota giocando sul significato della parola TRUTH, ’verità’ in inglese.

 

 

"Viviamo in un mondo in cui i talebani hanno un’enorme presenza su Twitter, eppure il vostro presidente americano preferito è stato messo a tacere - ha sottolineato il repubblicano -. Ciò è inaccettabile". Le voci conservatrici se la cavano bene sui social media tradizionali. Mercoledì, metà dei 10 post di collegamento più performanti di Facebook erano di media, commentatori o politici conservatori, secondo un elenco giornaliero compilato da un editorialista di tecnologia del New York Times e da un professore di studi su internet, utilizzando i dati di Facebook. Il Trump Media and Technology Group ha riferito di aver avviato una fusione con Digital World Acquisition Corp. per diventare una società quotata in borsa, con Trump come presidente. World Acquisition Corp. appartiene infatti alla categioria delle SPAC, Special purpose acquisition companies, cioè veicoli quotati che consentono di portare in Borsa le società private con cui si fondono più rapidamente rispetto ai tempi che sarebbero richiesti per un’offerta pubblica iniziale tradizionale. Le SPAC, a loro volta, pagano per le loro acquisizioni con il denaro fornito da coloro che hanno comprato le azioni al momento dell’offerta pubblica iniziale della SPAC. In questo caso, l’IPO dell’8 settembre di DWA ha raccolto 287,5 milioni di dollari, secondo un documento depositato alla Securities and Exchange Commission. DWA ha riferito di avere raccolto circa 293 milioni di dollari, che utilizzerà per fare crescere le iniziative di TMTG.

 

 

Trump Media and Technology Group (TMTG) inoltre ha fatto sapere di stare lavorando a un servizio di video on demand chiamato TMTG + che includerà programmi di intrattenimento, notizie e podcast. Tra i potenziali concorrenti segnalati dalla stessa TMTG sul proprio sito web figurano Facebook, Twitter, Netflix, Disney + e la CNN. A lungo termine TMTG, stando a quanto riferito sul sito, diventerà anche una potenza nel cloud computing e nei pagamenti in diretta competizione con Amazon, Microsoft, Google e Stripe. Stando alle slide disponibili per le liste di preorder nell’App Store, TRUTH somiglierà molto a Twitter, con messaggi brevi e gli handle degli utenti preceduti dalla chiocciolina.