Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stati Uniti, sparatoria in Florida: uccise 4 persone tra cui un neonato

  • a
  • a
  • a

Quattro persone uccise, tra cui un neonato: è il bilancio di una sparatoria a Lakeland, nella Florida sud-orientale, negli Stati Uniti. Una quinta persona, una ragazzina di 11 anni, è rimasta ferita dopo essere stata colpita dal responsabile della strage. Lo sceriffo della contea di Polk, Grady Judd, ha riferito che la sparatoria è avvenuta  in due separate abitazioni. Il presunto autore della strage, un survivalista (cioè una persona pronta ad un mondo post apocalittico) sotto l’effetto di metanfetamine, si è arreso dopo essere stato ferito dalla polizia. Non si registrano feriti tra le forze dell’ordine intervenute. Successivamente, in ospedale l'autore della strage ha anche tentato di rubare una pistola a un poliziotto.

 

 

L'uomo arrestato era vestito con un’armatura completa, incluso un giubbotto antiproiettile, quando è stato trovato fuori dalla casa in cui è avvenuta la strage. Tra le persone morte anche una mamma che teneva in braccio suo figlio nato da pochi mesi. Con loro morti un'altra donna e un uomo.