Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Afghanistan, i Talebani riconquistano tre distretti nel Panshir: la minaccia a Usa e Gran Bretagna

  • a
  • a
  • a

Continua a estendersi il potere dei talebani in Afghanistan. I Talebani infatti hanno rivendicato la riconquista di tre distretti nel Panshir, ultima sacca della resistenza ai militanti. In un tweet il portavoce Zabihullah ha scritto: "I distretti di Bannu, Pul-e-Hisar e Deh Salah di Baghlan sono stati completamente ripuliti dal nemico. Il passo di Salang è aperto e il nemico è sotto assedio nel Panshir". Il portavoce ha spiegato poi che "i mujahidin dell’Emirato islamico dell’Afghanistan si sono mossi in direzione del Panshir dalle province di Badakhshan, Takhar e Baghlan e hanno preso posizione". I tre distretti di cui i Talebani hanno annunciato la riconquista erano stati presi venerdì scorso dalle forze della resistenza antitalebana.

 

 

I talebani hanno quindi di fatto minacciato gli Usa: "Se gli Stati Uniti o il Regno Unito dovessero cercare più tempo per continuare le evacuazioni, la risposta è no. O ci sarebbero conseguenze - ha dichiarato un portavoce dei talebani, Suhail Shaheen in una intervista rilasciata a Skynews, a Doha, mettendo dunque in guardia Usa e Regno Unito dal rimanere ancora in Afghanistan dopo il 31 agosto per l’evacuazione delle persone dal Paese -. E' una linea rossa. Quindi se la estendono significa che stanno estendendo l’occupazione mentre non ce n’è bisogno. Creerà sfiducia tra di noi - ha sottolineato - Se sono intenzionati a continuare l’occupazione, provocherà una reazione".

 

 

Intanto il premier britannico Boris Johnson dovrebbe chiedere appunto a Joe Biden di mantenere i militari Usa in Afghanistan oltre la deadline del 31 agosto per consentire il proseguimento dei voli di trasferimento di migliaia di persone dal Paese. A riportare questa indiscrezione sono state la Bbc e Sky News alla vigilia del G7 mentre fuori dall’aeroporto di Kabul restano migliaia di persone che sperano di lasciare il Paese dopo l’avanzata dei Talebani