Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Inghilterra, premier Johnson in isolamento per contatto con ministro positivo al Covid

  • a
  • a
  • a

Il premier britannico, Boris Johnson, è ora in isolamento dopo essere stato a contatto con il ministro della salute, risultato poi positivo al Covid. Dopo l’alzata di scudi di proteste e critiche, Boris Johnson è stato costretto a fare retromarcia senza aggirare la quarantena nonostante abbia avuto contatti con il ministro della Sanità, Sajid Javid. Downing Street ha reso noto che il primo ministro e il cancelliere Rishi Sunak faranno l’isolamento, come in queste settimane sono costretti a fare migliaia di britannici che ricevono la notifica del contatto con un positivo.

 

Un portavoce ha detto che Johnson farà la quarantena a Chequers, la residenza in campagna del premier britannico, perché è stato lì che ha ricevuto la notifica del contatto con un positivo al virus. "Non parteciperà al progetto pilota" ha aggiunto ancora il portavoce, riferendosi a quanto annunciato il precedenza, cioè che il premier ed il ministro avrebbero continuato a svolgere la loro attività normale sottoponendosi quotidianamente al test. "Continuerà a svolgere le sue riunioni con i ministri lavorando da remoto", ha concluso il portavoce di Johnson. Intanto un esperto fa previsioni a tinte fosche per la situazione dei contagi nel Regno Unito. "E' quasi inevitabile che in Gran Bretagna si arrivi a 100mila nuovi casi di Covid al giorno, con mille ricoveri quotidiani".

 

È quanto ha dichiarato il professor Neil Ferguson, dell’Imperial College di Londra e membro del Scientific Advisory Group for Emergencies, il comitato di consiglieri scientifici del governo britannico, intervistato dalla Bbc sugli effetti delle riaperture che scatteranno la prossima settimana nonostante il Paese stia affrontando una nuova ondata provocata dalla variante Delta. "È veramente difficile dirlo con certezza, ma credo che 100mila casi al giorno siano quasi inevitabili", ha affermato Ferguson per il quale queste cifre potrebbero salire ancora, potrebbero raddoppiare, anche se questo è "molto meno certo"