Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diana, la statua di Lady D riunisce i principi William ed Henry. C'è un tacito accordo

  • a
  • a
  • a

La statua di Diana riunisce i fratelli William, duca di Cambridge e principe della famiglia reale britannica, ed Henry, duca di Sussex e principe della famiglia reale britannica. La raffigurazione di lady D è stata svelata oggi, giovedì 1 luglio, nel giardino di Kensington Palace. Proprio oggi la principessa di Galles avrebbe compiuto 60 anni.

 

 

"Ogni giorno, vorremmo che fosse ancora con noi, e la nostra speranza è che questa statua sia vista per sempre come un simbolo della sua vita e della sua eredità". Con queste parole William e Harry hanno inaugurato la statua. L’evento al Sunken Garden a Kensington Palace nella capitale britannica è stato il loro primo incontro pubblico dal funerale del nonno, il principe Filippo, avvenuto ad aprile. I due fratelli sono stati immortalati l’uno vicino all’altro dai fotografi alla cerimonia. Nel 2017, quando il duca di Cambridge e il duca di Sussex avevano commissionato la statua avevano detto di sperare che il monumento potesse aiutare i visitatori del palazzo a "riflettere sulla sua vita e sulla sua eredità". Second il tabloid Mirror, i fratelli sono giunti a "un tacito accordo" per mettere da parte i dissapori e celebrare la madre in questa giornata con la massima serenità.

 

 

Harry, che vive negli Stati Uniti insieme alla moglie Meghan Marklee ai loro due figli, è atterrato in Inghilterra la scorsa settimana per completare il periodo di quarantena in tempo per l’evento di oggi. Kensington Palace ha spiegato che Sunken Garden era "uno dei luoghi preferiti della principessa". Per il giardino, completamente ridisegnato per accogliere la statua, informa la Bbc, sono stati piantati oltre 4mila fiori. L’apertura al pubblico, che sarà gratuita, avverrà a partire da domani, in linea con gli orari di apertura di Kensington Palace.