Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Regno Unito, "bacio con l'amante, dimissioni". Hancock, lo Speranza inglese viola il distanziamento sociale

  • a
  • a
  • a

La vicenda si fa seria in Gran Bretagna. Trema lo Speranza alla Salute del governo inglese. Il segretario alla Salute Matt Hancock è stato sorpreso a baciarsi con la presunta amante, la sua collaboratrice Gina Coladangelo, foto che sarebbero datate 6 maggio scorso. L'accusa? Violazione delle regole di distanziamento sociale. Niente morale insomma.

 

 

 

Anche un parlamentare Tory, Duncan Baker, ha apertamente chiesto le dimissioni di Hancock. La sua voce è andata a unirsi a quelle del Labour e del gruppo ’Covid-19 Bereaved Families for Justice' che hanno chiesto che venga rimosso dall’incarico. Il premier Boris Johnson valuta la situazione da vicino: un portavoce di Downing Street, scrive la Bbc, ha accettato le scuse di Hancock, e il primo ministro ha totale fiducia in lui.

 

 

 

Le foto sono state pubblicate da The Sun. Si vedono Hancock e Coladangelo, entrambi sposati e con tre figli, mentre si baciano. Secondo la testata sono state realizzate all’interno del dipartimento della Salute il 6 maggio, il che ha portato Hancock a dirsi "molto dispiaciuto»" Gli avvocati dibattono sul se  Hancock abbia violato la sua stessa legge sulle restrizioni contro il coronavirus, ma lui ha ammesso di avere solo violato le linee guida.

 Gina Coladangelo è una potente e ricca lobbista cui aveva dato un incarico retribuito con 15mila sterline, sulla comunicazione. I due si conoscono dai tempi dell’università, quando entrambi frequentavano Oxford. Certo, lui dopo il caso ha fatto il mea culpa.  "Mi dispiace enormemente. Ho infranto le regole della distanza sociale e ho deluso le persone", ha affermato in maniera papale papale.. "Rimango focalizzato sul lavoro che sto facendo per portare fuori il Paese da questa pandemia e sarei grato di avere privacy per la mia famiglia su una questione così personale", ha quindi aggiunto. E la bufera continua.