Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rudiger morde Pogba sulla schiena durante Francia-Germania a Euro 2020: il video

  • a
  • a
  • a

Morso tra giocatori durante la partita tra Francia e Germania, oggi martedì 15 giugno 2021. Nel finale del primo tempo della super sfida che chiude le partite della prima giornata dei gironi, Antonio Rudiger e Paul Pogba sono entrati in rotta di collisione. Il difensore tedesco ha avvinghiato da dietro il centrocampista transalpino e lo morde sulla schiena nonostante il francese provi a divincolarsi. Il video del morso di Rudiger a Pogba sta facendo il giro del web ed è diventato virale in pochissimi minuti. 

 

 

Pogba ha richiamato l'attenzione dell'arbitro ma Del Cerro Grande ha deciso di non intervenire, lasciando correre la partita senza alcun intervento di tipo disciplinare. Un episodio sicuramente particolare ma che ha un precedente molto noto e risale al Mondiale del 2014 quando Luis Suarez ha dato un morso sempre sulla schiena a Giorgio Chiellini. In quella occasione il morso costò 4 mesi di squalifica all'attaccante uruguaiano che pochi mesi fa ha rischiato di diventare proprio un compagno di squadra di Chiellini alla Juventus.

 

 

Tornando indietro di qualche ora però, alla vigilia Rudiger aveva "avvisato" gli avversari nel corso della conferenza stampa. Emblematiche, dopo l'episodio del morso, le sue parole: "Ovviamente sono molto forti in attacco e dobbiamo essere pronti a vincere i duelli che verranno. Dipenderà da noi, difensori, e credo che farà la differenza se riusciremo a giocare sporco, non sempre è bello, è meglio cercare di uscire con un buon calcio. Ma contro giocatori del genere  bisogna saper mandare un messaggio con sufficiente anticipo…". Insomma, Rudiger aveva avvisato i giocatori della Francia, ma Pogba è rimasto sorpresa. Ma nessuno aveva pensato che il difensore tedesco, con un passato in Serie A alla Roma così come anche Pogba alla Juventus, potesse arrivare a mordere un rivale.