Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Francia, "abbasso Macron!" e l'anarchico schiaffeggia il presidente | Video

  • a
  • a
  • a

Schiaffi a Macron.  Incidente fuori programma per Emmanuel Macron che, come mostra un breve video che sta circolando sui social, è stato schiaffeggiato da un da un uomo che si è definito "anarchico". L’incidente è avvenuto durante il viaggio del presidente francese nel dipartimento della Drome, quando Macron si è avvicinato a piedi ad alcune persone che lo stavano salutando, all’uscita dalla scuola alberghiera di Tain-l’Hermitage, intorno alle 13.40. L’autenticità del video, in cui si sente chiaramente "abbasso Macron", è stata confermata dall’entourage del presidente francese. Secondo quanto si apprende, sono state arrestate due persone.

 

 

Pochi minuti prima dell'episodio che fa il giro del web, le agenzie avevano battuto la notizia che il presidente francese, Emmanuel Macron, aveva lanciato l’iniziativa nota come Stati generali della giustizia. Una notizia resa nota dall’Eliseo. "Il presidente ha deciso di lanciare l’iniziativa dopo un colloquio con la presidente della Corte di Cassazione, Chantal Arens, e il procuratore generale Francois Molins", fa sapere l’Eliseo in una nota, precisando che durante i colloqui  Macron ha ricordato "il suo profondo attaccamento al principio della separazione dei poteri".

 

 

Secondo quanto riferito dall’Eliseo, Macron ha quindi chiesto che il ministro della Giustizia, Eric-Dupond Moretti, renda conto ogni anno al Parlamento della politica penale del governo. L’annuncio giunge in un momento in cui le istituzioni giudiziarie francesi sono finite al centro di forti critiche, provenienti soprattutto dalle forze dell’ordine e dall’opposizione. Lo scorso 19 maggio, ad esempio, migliaia di poliziotti hanno manifestato davanti all’Assemblea nazionale di Parigi per chiedere maggiore protezione e pene più severe. All’iniziativa ha preso parte anche il ministro dell’Interno, Gerald Darmanin.