Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, due forti scosse in Cina: almeno un morto e diversi feriti

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Due forti scosse di terremoto hanno devastato la Cina in due diverse località. La prima, registrata alle 20.04 italiane, è stata di magnitudo 7.0 della scala Richter ha colpito la contea di Maduo, nella provincia nordoccidentale cinese di Qinghai, alle 2.04 di sabato mattina ora locale.  

 

E' invece di almeno un morto e 8 feriti il bilancio di una serie di scosse sismiche che ha colpito la contea di Yangbi Yi, nella provincia cinese sud-occidentale dello Yunnan. La zona - ha riferito il centro sismologico cinese - è stata colpita da una serie di scosse successive di magnitudo superiore ai 5 gradi della scala Richter, tra le 21 e le 23 locali, di cui la più forte è stata del 6.1. Intanto il bilancio dei morti e dei feriti si aggiorna di minuto in minuto, visto l'orario notturno in cui si sono verificati i sismi. Le agenzie di stampa riferiscono, intorno alle ore 22, che i morti sono due e i feriti sono saliti a 17. In 20 mila hanno dovuto abbandonare le loro abitazioni.