Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Razzi di Hamas su Gerusalemme, Israele risponde e bombarda su Gaza: diversi morti

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Scene di guerra a Gerusalemme e a Gaza tra Israele e Hamas. Secondo i resoconti dei media israeliani ad ora sono stati lanciati oltre 100 razzi contro Israele, dopo che è scaduto l’ultimatum di Hamas che ha chiesto a Tel Aviv di ritirare le sue forze di sicurezza dalla moschea di Al-Aqsa e da Sheikh Jarrah, e di liberare i palestinesi detenuti negli ultimi scontri. I jet israeliani da parte loro hanno bombardato un tunnel di Hamas nel nord della Striscia di Gaza. A riferirlo le Forze della difesa israeliana spiegando che diversi miliziani di Hamas si trovavano all’interno del tunnel al momento del raid.

 

 

Il tunnel viene definito "offensivo", ovvero utile per condurre attacchi. Il ministro della Difesa israeliano Benny Gantz ha in queste ore affermato che Israele ha in programma di condurre una serie di attacchi contro Hamas e altri gruppi terroristici nella Striscia di Gaza al fine di "ripristinare la quiete a lungo termine e completa" in risposta agli attacchi missilistici in corso dall’enclave. Lo riporta il Times of Israel, sottolineando che in una dichiarazione video, Gantz incolpa Hamas per la violenza e nega le accuse del gruppo terroristico su quanto accaduto sulla Spianata delle moschee.

 

 

E' quindi salito il livello dello scontro tra palestinesi e Israele dopo le violenze scoppiate nei giorni scorsi. I militanti di Hamas hanno lanciato decine di razzi contro Israele in risposta a quello che è stato definito un "attacco molto grave" da parte della polizia israeliana nella Spianata delle moschee che, secondo quanto riportato dalla Mezzaluna Rossa, ha causato il ferimento di almeno 300 palestinesi e di 21 agenti. Il premier Benjamin Netanyahu ha accusato il gruppo militante di aver oltrepassato la "linea rossa" e ha promesso una risposta dura. "Non tollereremo un attacco sul nostro territorio, nella nostra capitale, contro i nostri cittadini e soldati. Chiunque ci attaccherà pagherà un prezzo caro", ha detto il leader. Ai razzi lanciati da Hamas, l’esercito israeliano ha risposto con attacchi aerei a Gaza che hanno ucciso almeno una persona. Il ministero della Salute di Gaza ha parlato di venti persone uccise, tra cui nove bambini.