Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bill Gates, matrimonio finito con Melinda dopo 27 anni: "Non possiamo più crescere insieme"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Una notizia di cronaca rosa che un po' a sorpresa arriva dagli Stati Uniti, dove Bill Gates e Melinda French hanno annunciato la fine del loro matrimonio con un comunicato congiunto pubblicato sui social. "Dopo molte riflessioni e molto lavoro sulla nostra relazione, abbiamo deciso di porre fine al nostro matrimonio - si legge nella nota pubblicata su Twitter -. Negli ultimi 27 anni abbiamo cresciuto tre bambini incredibili e costruito una fondazione che lavora in tutto il mondo per consentire a tutte le persone di condurre una vita sana e produttiva. Abbiamo continuato a condividere la convinzione in quella missione e continueremo a lavorare insieme alla fondazione, ma non crediamo più di poter crescere insieme come coppia in questa fase della nostra vita. Chiediamo spazio e privacy per la nostra famiglia mentre iniziamo a navigare in questa nuova vita". 

 

 

Per quanto riguarda la vita privata del fondatore di Microsoft, il matrimonio con Melinda French è stato celebrato nel 1994, e da questo sono nati tre figli: Jennifer Katharine, Rory John e Phoebe Adele. L’intera famiglia abita a Medina, in un’enorme residenza affacciata sul lago Washington. Per quanto riguarda la vita privata della primogenita, è fidanzata con il campione egiziano di equitazione, Nayel Nassar. Tra le più grandi passioni di Bill Gates, ci sono la lettura, il golf, il tennis e il bridge. Suo padre è un famoso avvocato, mentre la mamma ha insegnato presso l’Università di Washington. La notizia della fine del matrimonio rappresenta comunque una sorta di fulmine a ciel sereno.

 

 

Nel 1975 ha dato vita alla Microsoft, società con sede ad Albuquerque. Il resto è storia. Gates è diventato uno degli imprenditori più famosi a livello internazionale, e per diversi anni consecutivi Forbes lo ha inserito al primo posto dei più ricchi al mondo. Nel 2008 ha dato le dimissioni da amministratore delegato della Microsoft per dedicarsi a tempo pieno alla Fondazione Bill & Melinda Gates, la più grande fondazione privata del pianeta.