Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, in India altro record di contagi: 375mila. Nel mondo vicina quota 150 milioni

  • a
  • a
  • a

Altro record i casi Covid in India: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 375mila contagi e 3.654 decessi. Lo ha fatto sapere il ministero della Salute locale. Ma secondo gli esperti i numeri potrebbero essere sottostimati. I casi sono in totale 18,3 milioni nel Paese, il secondo dato più alto al mondo dopo quello degli Usa, i morti 204.832. .L’India ha stabilito il record globale di casi giornalieri per sette degli otto scorsi giorni.

 

 

Intanto da ieri tutte le persone con più di 18 anni possono registrarsi sull’app governativa delle vaccinazioni, sebbene sui social media si moltiplichino le denunce di malfunzionamenti e guasti. Sinora il 10% della popolazione ha ricevuto una dose, l’1,5% due dosi. Il recente aumento è in parte attribuito alle varianti, ai raduni di massa come manifestazioni politiche e religiose, al mancato rispetto delle restrizioni. Mentre il sistema sanitario sta collassando, arrivano aiuti dall’estero. Ieri gli Usa hanno inviato la prima spedizione, mentre il Regno Unito ne aveva già spediti e altri arriveranno da Francia, Germania, Irlanda e Australia.

 

 

Con un livello di nuovi contagi ogni giorno che si aggira intorno agli 800mila, il mondo sta per superare la soglia dei 150 milioni di contagi accertati. Secondo il monitoraggio della Johns Hopkins University, i contagi registrati sono attualmente 149.242.187. Questo significa che dall’inizia della pandemia, circa un abitante del Pianeta su cinquanta è stato contagiato dal Coronavirus. I decessi accertati sono al momento 3.147.016. Il Paese più colpito sono sempre gli Stati Uniti, con 32.229.327 contagi e 574.326 decessi.