Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Egitto, disastro ferroviario. Deraglia treno a nord del Cairo: 30 morti e 100 feriti | Video

  • a
  • a
  • a

Un treno passeggeri è deragliato oggi, domenica 18 aprile, in Egitto nella città di Banha, nella provincia di Qalyubia, a nord del Cairo, e il bilancio è di circa 100 feriti. Lo riferiscono le autorità egiziane. Secondo quanto comunica l'ufficio del governatore provinciale, almeno otto dei vagoni sono usciti fuori dai binari. Video pubblicati sui social network mostrano vagoni ribaltati e passeggeri che fuggono lungo i binari. Secondo quanto riferisce Al Arabiya. almeno 3o persone sono morte. Il treno che viaggiava sulla linea Al Mansur-Cairo.

 

 

Secondo quanto riporta la stampa nazionale gli interventi di soccorso sono stati massicci. Almeno 20 ambulanze hanno raggiunto il luogo del disastro. I feriti sono stati spostati nei vari ospedali della provincia.  La tragedia è avvenuta nel governatorato di Qalyubia quando almeno otto carrozze del treno 949 Cairo-Mansoura sono deragliate e alcune si sono ribaltate rovesciandosi su un lato dopo che il convoglio è uscito dai binari poco prima della stazione ferrovia di Tukh. I feriti sono oltre un centinaio tra cui alcuni in gravi condizioni. Molti passeggeri sono rimasti intrappolati sotto le carrozze ribaltate. Secondo un comunicato dell'Autorità ferroviaria egiziana, il treno Luxor-Alessandria e il convoglio Assuan-Il Cairo viaggiavano sullo stesso binario e nella stessa direzione. Sarebbero entrati in collisione dopo che alcuni individui non identificati hanno tirato il freno d'emergenza in diversi vagoni in uno dei due convogli.

 

 

Si tratta del secondo incidente di questo tipo in meno di una settimana, e del terzo in meno di un mese. Tre giorni fa un treno è deragliato a Sharqia, causando il ferimento di almeno 15 persone, mentre quasi due settimane fa un devastante scontro fra treni a Sohag, nell'Alto Egitto, ha provocato 20 morti e 199 feriti. Il presidente egiziano, Abdel Fattah al-Sisi, ha promesso "punizioni esemplari" per i responsabili del disastro ferroviario. Lo ha riferito il sito del quotidiano Al-Ahram.