Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Washington, agenti travolti da auto: uno è morto. Accoltellato poliziotto, ucciso l'aggressore

  • a
  • a
  • a

Una nuova allerta è scattata negli Stati Uniti a Washington, dove Capitol Hill è stata dichiarata in lockdown dopo che più poliziotti sono stati aggrediti vicino alla sede del Congresso americano, investiti volutamente da un'automobile in Constitution Avenue. Uno è stato inoltre colpito a coltellate. Stando alle notizie che arrivano dagli Usa, un agente sarebbe morto, così come l'aggressore. Secondo le prime ricostruzioni, l'aggressore alla guida della vettura è morto dopo che è stato raggiunto da una serie di colpi di arma da fuoco esplosi dagli agenti che hanno immediatamente reagito. Stando alle prime dichiarazioni della polizia, l'uomo è stato ucciso dopo che ha accoltellato un poliziotto. Mentre uno dei poliziotti è deceduto in ospedale. Immediatamente il Campidoglio è stato isolato per quella che è stata subito definita una minaccia alla sicurezza. Ai parlamentari è stato vietato di entrare e uscire dall'edificio. E' stato inoltre chiesto di rimanere lontani dalle finestre per evitare possibili rischi. Tutto è accaduto a pochi metri dal palazzo che il 6 gennaio fu preso d'assalto da centinaia di attivisti di Donald Trump