Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, vacanze all'estero consentite a Pasqua e Pasquetta nonostante la zona rossa: dove si può andare

  • a
  • a
  • a

Covid, a Pasqua e Pasquetta l'Italia sarà in zona rossa, ma sarà consentito raggiungere gli aeroporti per una vacanza all'estero. Nello specifico, infatti, ecco i Paesi dove è possibile andare. Si tratta di Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca (con le Isole Faroer e la Groenlandia), Estonia, Finlandia, Francia (inclusi i Paesi d'oltremare), Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi (esclusi i territori extraeuropei), Polonia, Portogallo con Azzorre e Madeira, Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Ungheria.

 

Astoi Confindustria Viaggi, l'associazione dei tour operator in Italia, ha ottenuto dal ministero del'Interno la possibilità di recarsi all'estero nei Paesi aperti al turismo, seguendo sempre il protocollo sanitario dell'autodichiarazione e del test molecolare o antigenico all'arrivo o al rientro. Una situazione che ha fatto storcere il naso sia a Giorgia Meloni che a Matteo Salvini.

 

Sul punto, la leader di Fratelli d'Italia attacca: "Mentre nazioni come Grecia e Spagna si organizzano da mesi per far ripartire il turismo in sicurezza, in Italia il governo continua a navigare a vista e impedisce agli operatori di avere prospettive e programmare la stagione estiva. Con paradossi clamorosi denunciati da Federalberghi e che finiscono per avvantaggiare i nostri competitori: per Pasqua è vietato spostarti tra regioni in Italia, ma puoi andare in vacanza all’estero. Non mi posso muovere fuori dal mio Comune ma posso volare alle Canarie. È inaccettabile. Fratelli d’Italia chiede al Governo Draghi di segnare una netta discontinuità con Conte: basta con i lockdown, le chiusure generalizzate e misure contrarie al buon senso. Chiediamo al Governo di lavorare da subito per programmare la stagione estiva e far sapere a italiani e stranieri come prenotare in sicurezza le vacanze". Le fa eco Salvini: "Dopo Pasqua tenere tutto chiuso e fermo indipendentemente dai dati sanitari è impensabile anche perché appare assurdo vietare gli spostamenti in Italia e consentire le vacanze all’estero", ha detto l'ex ministro ai governatori della Lega.