Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Principe Harry, nuovo lavoro in startup della Silicon Valley: ecco quanto guadagna

  • a
  • a
  • a

Il principe Harry ha trovato lavoro in una startup della Silicon Valley. Come riporta il Guardian, il duca del Sussex avrà un ruolo dirigenziale nella startup BetterUp, azienda che fornisce servizi di mental coaching e benessere psicologico con uno stipendio da 730 milioni di sterline. Il Duca di Sussex ha affermato di sperare di essere in grado di "avere un impatto nella vita delle persone" lavorando con BetterUp per fornire "coaching proattivo" per lo sviluppo personale, una maggiore consapevolezza e «una vita migliore a tutto tondo".

 

Per Harry si tratta del primo lavoro in una società privata da quando ha deciso di abbandonare la vita di corte insieme alla moglie Meghan Markle. In qualità di Chief impact officer di BetterUp, il principe Harry dovrà fornire il suo apporto sulla strategia di prodotto, sulle collaborazioni di beneficenza e consigli su argomenti relativi alla salute mentale.

 

Frattanto Catherine St-Laurent, direttrice del personale di Meghan Markle e del marito principe Harry nonché direttrice esecutiva della Archwell Foundation, lascia l’incarico dopo meno di un anno. Lo ha riferito New York Post, secondo cui St-Laurent è passata a un ruolo di consulente senior per Archewell, l’organizzazione senza scopo di lucro della coppia. "Continuerà a fornire una guida strategica di alto livello ad Archewell, che ha contribuito a lanciare e costruire nel corso dell’ultimo anno", ha detto il portavoce. St-Laurent, che in precedenza aveva ricoperto ruoli di rilievo nella Bill & Melinda Gates Foundation, lo scorso aprile aveva iniziato a lavorare per il duca e la duchessa di Sussex. James Holt, che ha lavorato per la coppia per cinque anni, sarà direttore esecutivo della Archewell Foundation.