Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Harry, siluro al padre Carlo: "Ha smesso di rispondermi al telefono. Mia madre sarebbe arrabbiata e triste"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Il Principe Carlo smise di rispondere alle telefonate del figlio Harry che voleva parlargli della sua intenzione di farsi da parte rispetto ai suoi impegni a Corte. A rivelarlo, nell’intervista a Oprah Winfrey, è stato lo stesso principe Harry, spiegando che ora il padre è tornato a parlargli. "Ho avuto tre colloqui con mia nonna, e due con mio padre prima che smettesse di rispondermi. E poi ha detto, puoi mettere tutto questo per iscritto?", ha raccontato Harry negando con forza di aver colto alla sprovvista la Regina, nei confronti della quale ha detto di nutrire un grande rispetto.

 

 

Alla domanda sulla decisione di Carlo di smettere di prendere le sue chiamate, Harry ha risposto che "a quel punto ho preso le cose nelle mie mani, era come se avessi bisogno di farlo per la mia famiglia. Questa non è una sorpresa per nessuno. E' davvero triste che sia arrivato a questo punto, ma devo fare qualcosa per la mia salute mentale, quella di mia moglie e quella di Archie". Harry ha poi ricordato la madre, lady Diana. Lei sarebbe "arrabbiata e triste" per come sono andate le cose. Di questo si è detto convinto il principe Harry nella sua intervista a Oprah Winfrey.

 

 

"Credo - ha risposto alla domanda dell’intervistatrice su cosa avrebbe detto la madre della presa di distanza dalla corte della coppia - che si sentirebbe molto arrabbiata e triste per come è andata a finire. Ma credo che l’unica cosa che avrebbe voluto per noi è che fossimo felici". Nel corso dell'intervista, Harry e Meghan hanno rivelato come alcuni componenti della Royal Family fossero preoccupati addirittura per il colore della pelle del primogenito Archie. Inoltre la stessa Meghan ha raccontato a Oprah di come fosse arrivata al punto di non voler più vivere. Da qui la decisione di lasciare gli impegni a Corte.