Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Harry e Meghan, cifra super pagata per l'intervista. Bordate alla Royal family

  • a
  • a
  • a

Una cifra stratosferica. L’emittente Usa Cbs ha pagato almeno 7 milioni di dollari per l’intervista esclusivaHarry e Meghan di Oprah Winfrey, che andrà in onda domenica sera negli Stati Uniti (e lunedì nel Regno Unito).

 

 

 

Lo riporta il Wall Street Journal, citando fonti che hanno familitarità con la questione, specificando che per i diritti a mandare in onda l’intervista, che dura circa due ore e sarà trasmessa in prima serata negli Usa, si stima abbia corrisposto una cifra da i 7 e i 9 milioni di dollari (tra 5,8 e 7,5 milioni di euro). La domenica è una delle più grandi serate di consumo televisivo. 

Anche il pubblico italiano avrà la possibilità di gustarsi lo storico momento. “CBS Presents Oprah Winfrey with Meghan and Harry” in Italia sarà trasmessa su TV8 martedì 9 marzo alle 21.30. In alternativa, sarà possibile seguirlo anche in streaming sul sito ufficiale di TV8 o sul canale 108 di Sky.

 

 

Nell'intervista bordate alla Royal Family. Meghan ha definito "liberatorio" l’essere stata in grado di "dire di sì" alla richiesta di intervista di Oprah Winfrey e, in generale, di poter tornare a parlare a nome suo. Lei ed Harry, ha dichiarato nell’intervista, di cui è stata pubblicata un’altra clip, "hanno finalmente la capacità di fare le loro scelte." La famiglia reale è un "costrutto" diverso "da quello che la gente si immagina", ha detto inoltre. L’intervista integrale è di due ore, Winfrey aveva chiesto mesi prima del matrimonio reale del maggio 2018. Il momento per parlare è arrivato perché, ha spiegato, lei e 
Harry "sono dall’altra parte di molte...molte esperienze della vita che sono accadute". "E' davvero liberatorio avere il diritto e il privilegio di poter tornare a dire di sì e di poter parlare per me", ha sottolineato la duchessa di Sussex denunciando l’apparato di comunicazione della famiglia reale britannica, presente anche quando aveva parlato con Oprah una prima volta: "non ero neanche autorizzata ad avere questa conversazione, c’erano quelli della com seduti li.... Sì, erano presenti anche in questa circostanza", ha affermato Meghan.