Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Regno Unito, oltre 13 milioni di vaccinati (prima dose). E parte la campagna con Elton John e Michael Caine

  • a
  • a
  • a

Nel Regno Unito sono oltre 13 milioni i cittadini che hanno già ricevuto la prima dose di vaccino anti Covid 19. E a più di mezzo milione è stato somministrato anche il richiamo del farmaco. E' stato il governo britannico a diffondere i dati relativi alla campagna delle vaccinazioni, avviata ormai da due mesi e che nelle ultime settimane ha sostenuto una notevole accelerazione. La Gran Bretagna è il Paese più avanti di tutti in Occidente. Non è l'unica notizia positiva che arriva dal Regno Unito. Il dato sui nuovi contagi si è assestato verso il basso rispetto alle passate settimane.

Nelle ultime 24 ore i positivi sono stati poco più di 13 mila (13.013) su ben 600 mila test giornalieri effettuati. Inoltre diminuiscono anche i ricoveri ad un mese abbondante dall'introduzione del duro lockdown imposto dal governo a causa della variante inglese, molto più aggressiva rispetto alla prima ondata. Non diminuisce, però, il dato dei morti, ovviamente condizionato dall'alto numero dei contagi dell'ultimo periodo. Nel bollettino giornaliero sono 1.001. Il totale delle vittime dall'inizio della pandemia è salito ad oltre 114 mila. E' il dato più alto tra i Paesi europei e rapportato al numero degli abitanti, è secondo soltanto al Belgio in tutto il mondo. 

Intanto per convincere i cittadini a sottoporsi al vaccino, l'Nhs ha coinvolto due artisti d'eccezione: il musicista Elton John e l'attore Michael Caine. In un video il cantautore, compositore e pianista e l'attore premiato per due volte con l'Oscar, rassicurano gli inglesi sull'efficacia del vaccino: il modo migliore per affrontare quella che Elton definisce una "miserabile malattia". Il musicista tra l'altro intona la sua hit del 1983 I'm Still Standing.

L'attore invece dopo aver simulato la somministrazione spiega: "Non mi ha fatto male. Volevo prendere parte al video per mostrare alla gente i vantaggi di essere vaccinati e come aiuti a proteggere noi stessi e le persone che amiamo".