Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cile, terremoto di magnitudo 6.9 in Antartide. Allarme tsunami lanciato per errore: panico nelle città costiere | Video

  • a
  • a
  • a

Forte terremoto in Antartide. La scossa di magnitudo 6.9 si è verificata al Polo Sud vicino  alla base cilena Eduardo Frei, che è stata messa in allerta evacuazione per rischio tsunami. Il sisma è stato registrato alle 20:36 ora locale (00:36 in Italia) con ipocentro a circa 15 chilometri di profondità ed epicentro circa 210 km a est della base cilena.  

L'ufficio nazionale di emergenza del ministero dell'Interno (Onemi) cileno ha chiesto di "abbandonare la costa del territorio antartico". Ma a causa di un errore nella comunicazione si sono generate scene di panico in tutte le località costiere del Cile. L'allarme tsunami doveva riguardare solo il continente del Polo sud ma che per un errore tecnico è arrivato sui cellulari dei cittadini di tutto il Cile. L'Onemi ha poi comunicato l'errore.