Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Usa, la repubblicana Liz Cheney fa tremare Donald Trump: "Voterò a favore dell'impeachment"

  • a
  • a
  • a

La repubblicana Liz Cheney, numero tre della leadership Gop e figlia dell’ex vice presidente di George Bush, voterà a favore dell’impeachment del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Ad annunciarlo in una nota diffusa martedì 12 gennaio è la stessa Cheney sottolineando che Trump "ha convocato questa folla, l’ha riunita e ha accesso la fiamma che ha portato a questo attacco" a Capitol Hill. "Tutto ciò che è successo in seguito - sottolinea - è stato opera sua. Niente di tutto questo sarebbe senza l’azione del presidente. Il presidente avrebbe potuto intervenire e con la forza per fermare queste violenze. Non l’ha fatto. Non c’è mai stato un tradimento più forte al suo giuramento alla Costituzione da parte di un presidente degli Stati Uniti", aggiunge Cheney nella sua dichiarazione citata dalla Cnn.

 

 

"Il 6 gennaio 2021 - sottolinea ancora - una folla violenta ha attaccato Capitol Hill per ostacolare il processo della nostra democrazia e fermare il conteggio dei voti elettorali presidenziali. Questa insurrezione ha causato feriti, morte e la distruzione dello spazio più sacro della nostra Repubblica". Nei prossimi giorni, aggiunge, "le cose diventeranno più chiare ma quello che sappiamo ora è sufficiente".