Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Usa, Jake Angeli: lo "sciamano" arrestato per l'assalto rifiuta il cibo in prigione: "Non è biologico"

  • a
  • a
  • a

Jacob Anthony Chansley, noto come Jake Angeli, lo sciamano di QAnon, diventato un simbolo dell’assalto al Campidoglio, si rifiuta di mangiare il cibo in prigione da quando è stato arrestato. Lo ha reso noto il suo avvocato secondo quanto riportano i media internazionali. La madre di Chansley ha spiegato ai giornalisti fuori dal tribunale che suo figlio "mangia solo cibo biologico" e "si ammala" se non lo fa.

Lo sciamano, seguace delle teorie di Qanon, è stato interrogato in videoconferenza perché in quarantena per le misure anti Covid: Angeli è accusato di aver fatto irruzione a Capitol Hill, ma secondo la madre sarebbe entrato da una porta già aperta da altri. "Lui voleva solo manifestare a favore di Trump", ha detto la mamma, Martha Chansley, a Fox News