Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elezioni Usa, Renzi e Obama dietro la vittoria di Biden: la teoria dei complottisti pro Trump

  • a
  • a
  • a

Elezioni Usa, i complottisti pro Trump arrivano a chiamare in causa Matteo Renzi e Barack Obama, rei di aver - a loro giudizio - hackerato i dati del voto per favorire Joe Biden. La teoria, per cui negli Stati Uniti è diventato virale l'hashtag #ItalyDidIt, vedrebbe coinvolto l'attuale leader di Italia Viva ed ex premier  che avrebbe  "utilizzato satelliti militari italiani" per coordinare "l’hackeraggio dei dati elettorali, la notte delle presidenziali, spostando milioni di voti verso Biden con l’aiuto di un satellite militare gestito dall’Italia". Ad affermarlo sono i "Proud boys", protagonisti dell'assalto al Campidoglio del giorno dell'Epifania, animati dall'ideologia QAnon.