Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, la Chiesa ortodossa in Grecia si ribella alle restrizioni. Ai preti: "Ignorare i divieti sulle messe"

  • a
  • a
  • a

La Chiesa ortodossa in Grecia si ribella contro la decisione del governo di chiudere i luoghi di culto nell’ambito delle restrizioni contro la diffusione del Coronavirus. In una dichiarazione diffusa nella giornata di lunedì 4 gennaio, il Santo Sinodo, organo direttivo, chiede ai preti di accogliere i fedeli alle messe al chiuso per la festività dell’Epifania, affermando che "non accetta" le nuove restrizioni in vigore dal 3 al 10 gennaio e che manderà una lettera di protesta all’esecutivo.