Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Brexit, Von der Leyen e Michel firmano l'accordo con la Gran Bretagna: in vigore dal primo gennaio 2021

  • a
  • a
  • a

La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel hanno firmato poco fa, mercoledì 30 dicembre, per conto dell’Ue, l’accordo di commercio e cooperazione con il Regno Unito, che ora verrà portato Oltremanica per essere firmato dal primo ministro britannico Boris Johnson, prima di entrare in vigore in via provvisoria dal primo gennaio 2021. La firma è avvenuta a Bruxelles, nell’Europa Building, sede del Consiglio, al piano S3.

 

 

Il capo negoziatore Michel Barnier, che ha portato a termine la sua missione, ringrazia via social network "tutti i team della Commissione, del Parlamento, della Task Force britannica e del Consiglio per il loro impegno e la loro fiducia nel corso dei quattro anni di negoziati", prima per l’accordo di ritiro e poi per l’intesa sulla relazione futura, chiusa in meno di un anno. Per il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel si tratta di un accordo "equo ed equilibrato, che protegge appieno gli interessi fondamentali dell’Ue e crea stabilità e prevedibilità, a beneficio dei cittadini e delle imprese". L’accordo verrà esaminato dal Parlamento Europeo e dal Consiglio, prima di poter essere ratificato dall’Unione Europea.