Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto in Croazia, centro storico Petrinja distrutto: morto un bambino. Il video

  • a
  • a
  • a

Un altro violento terremoto: ultime 48 ore di paura in Croazia per due fortissime scosse. La prima, registrata ieri di magnitudo 5.2 (e avvertita anche a Trieste), la seconda oggi 29 dicembre 2020 alle ore 12,20 nella zona della capitale Zagabria.

 

 

L'epicentro è stato localizzato a Petrinja: ci sono gravi danni ad abitazioni e strade, palazzi crollati nel centro storico, macerie sulle auto. Secondo i media locali ci sarebbe una vittima e sarebbe un bambino. 

 

 

Il sisma odierno è stato avvertito in gran parte dell'Italia che si affaccia sull'Adriatico, dal Friuli all'Abruzzo. Pure in Campania. Tante le chiamate ai vigili del fuoco. Anche in Germania e Austria hanno sentito il terremoto.