Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Giappone chiude le frontiere agli stranieri per un mese. Scoperti casi di variante britannica

  • a
  • a
  • a

Il Giappone, a partire da lunedì e fino alla fine di gennaio, sospenderà la possibilità di entrare nel Paese per i cittadini stranieri. Lo ha annunciato il governo e lo riporta l’agenzia di stampa giapponese Kyodo. Si tratta di una misura contro la diffusione della nuova variante di coronavirus scoperta nel Regno Unito. Oggi il Giappone ha confermato di avere individuato due nuove persone con la variante britannica del virus, una delle quali infettata nel primo contagio all’interno del Paese.

Si tratta di un pilota che è stato nel Regno Unito e di un suo famigliare. A riferirne è stata l’emittente NHK, precisando che i due pazienti sono stati ricoverati a Tokio. I primi casi di variante britannica erano stati identificati ieri nel Paese.