Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, nuova variante: stop voli da Gran Bretagna e tampone per chi è rientrato. Ricciardi: "Va fatto in tutta Europa"

  • a
  • a
  • a

Covid, nuova variante: anche l'Italia ferma i voli dal Regno Unito. Dopo le dichiarazioni del ministro Speranza in tv nella prima parte del pomeriggio di domenica 20 dicembre, arriva la decisione: "Ho firmato una nuova ordinanza che blocca i voli in partenza dalla Gran Bretagna e vieta l’ingresso in Italia di chi negli ultimi 14 giorni vi è transitato. Chiunque si trovi già in 
Italia, in provenienza da quel territorio, è tenuto a sottoporsi a tampone antigenico o molecolare contattando i dipartimenti di prevenzione", ha detto. Roberto Speranza, ministro della Salute su Facebook.

"Chiudere i voli con il Regno Unito è una buona mossa se lo fanno tutti gli altri Paesi. Come nella prima fase se lo fa solo uno non serve, bisogna farlo in tutta Europa", ha detto Walter Ricciardi, consigliere del ministero della Salute e docente di Igiene all’università Cattolica di Roma all’Aria di domenica su La7, commentando il blocco dei 
voli da e per il Regno Unito deciso dall’Italia dopo l’individuazione di un nuovo ceppo di Covid-19 nel Sud-Est dell’Inghilterra. "Con la nuova variante il virus contagia meglio ma non è più cattivo - ha spiegato Ricciardi -. Dai dati inglesi si rileva che ha tre mutazioni che consentono di penetrare meglio nella mucosa nasale. Per ora queste tre mutazioni vicine alla proteina spike non sembrano alterare la capacità protettiva del vaccino" ma "è chiaro che dobbiamo continuare a monitorare" la situazione.