Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaccino anti Covid, pressing della Germania: "Occorre l'approvazione prima di Natale, vogliamo iniziare quest'anno la campagna"

  • a
  • a
  • a

Pressing della Germania sull'Agenzia europea dei medicinali, Ema, per accorciare al massimo i tempi per l'approvazione del vaccino anti Covid. Il ministro della Salute tedesco, Jens Spahn, non sopporta i ritardi burocratici e si è posto come obiettivo l'inizio della campagna entro il 2020, in considerazione della diffusione del virus che sembra aumentare giorno dopo giorno. La Germania ha appena varato un durissimo piano di restrizioni per le feste di Natale e vuole uscire al più presto da una situazione considerata altamente drammatica. E' l'agenzia tedesca Dpa a riportare la notizia e una dichiarazione dello stesso ministro: "Il nostro obiettivo - ha affermato - è un'approvazione prima di Natale in modo da poter ancora iniziare a vaccinare quest'anno".