Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Presidenziali Usa, Ivanka Trump contro il padre Donald: "Basta battaglie legali, i risultati delle elezioni non cambiano"

  • a
  • a
  • a

Prime crepe nella famiglia Trump. Se Donald jr ed Eric continuano, a colpi di tweet, ad appoggiare in tutto per tutto la battaglia legale del padre contro la vittoria elettorale di Joe Biden, Ivanka Trump starebbe cercando di trovare una via d’uscita onorevole. Un modo in cui Donald Trump possa rinunciare a questa battaglia senza perdere la faccia. È questo quello che rivela la Cnn, citando fonti informate secondo le quali Ivanka avrebbe chiesto al padre se vale la pena di mettere a repentaglio l’eredità della sua presidenza, ed anche rischiare conseguenze per il loro impero economico, continuando a rifiutarsi di riconoscere la sconfitta.

 

 

Già nei giorni scorsi fonti della Cnn riferivano che Jared Kushner, marito di Ivanka e consigliere del presidente, aveva iniziato a cercare di trovare una via d’uscita. La coppia infatti si sarebbe convinta che la battaglia legale non possa cambiare il risultato elettorale. Quindi avrebbero tenuto un atteggiamento più moderato di quello dei fratelli Trump, che riecheggiano costantemente le accuse di brogli e frodi avanzate dal padre, pur senza opporsi apertamente ai ricorsi legali. In privato, però, Ivanka ha un atteggiamento realistico riguardo alla sconfitta del padre.