Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Usa, Biden presidente: "Lo sarò di tutti gli americani". Trump contesta la vittoria

  • a
  • a
  • a

Gli Usa hanno scelto. Joe Biden si è detto "onorato" del fatto che i cittadini statunitensi lo abbiano eletto come prossimo presidente degli Stati Uniti. «America, sono onorato che tu abbia scelto me per guidare il nostro grande Paese. Il lavoro davanti a noi sarà duro, ma ti prometto questo: sarò un presidente di tutti gli americani, che mi abbiate votato o meno. Manterrò la fiducia che avete riposto in me", ha scritto  Biden su Twitter.

La vittoria di Biden nei confronti del capo della Casa Bianca uscente, Donald Trump, è stata assegnata da tutti i principali media grazie all’affermazione in Pennsylvania, che vale 20 grandi elettori. Il candidato del Partito democratico può così contare su 284 seggi al Collegio elettorale, in attesa del completamento dello spoglio in Arizona, in Nevada, in Georgia, in Carolina del Nord e in Alaska. La sua vice sarà Kamala Harris, la prima donna di colore a ricoprire tale incarico. 

 

 

Biden, che sarà il 46mo presidente degli Stati Uniti, ha raccolto finora quasi 75 milioni di voti, più di ogni altro candidato alle presidenziali nella storia degli Stati Uniti. La sua vittoria è tuttavia contestata da Trump, che nelle ultime ore è tornato a denunciare brogli e irregolarità nelle elezioni, in particolare durante lo spoglio dei voti per corrispondenza cui milioni di elettori hanno fatto ricorso quest’anno.