Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elezioni Usa, Trump accusa: "Un imbroglio, una frode, una vergogna. Abbiamo vinto, vogliono derubarci e non lo permetteremo"

  • a
  • a
  • a

"Grazie al popolo americano che ci ha sostenuto con milioni e milioni di voti, ma ora poche persone vogliono derubarci. Non lo permetteremo". Lo ha detto Donald Trump all'inizio della sua conferenza stampa per commentare le elezioni presidenziali negli Stati Uniti, il cui verdetto è ancora in bilico a causa dei voti espressi per posta che devono essere scrutinati. Trump ha sottolineato le vittorie ottenute nei vari Stati, con vantaggi netti. Poi ha puntato il dito senza mezzi termini: "Vi dico cosa sta succedendo: i democratici sanno che non possono vincere e ora ci vogliono portare in tribunale. Io lo avevo già detto nei giorni scorsi che si sarebbero comportati in questo modo. E' un imbroglio, una frode, una vergogna per il popolo americano". I repubblicani hanno annunciato che si rivolgeranno alla Corte Suprema