Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Attentato a Vienna, morti e feriti. Spari in almeno sei punti della città. Caccia all'uomo in corso. Il governo ai cittadini: "Restate in casa" | Video

Julie Mary Marini
  • a
  • a
  • a

Non è ancora definito il bilancio dell'attacco terroristico a Vienna ancora in corso. I media del posto sostengono che ci siano diversi morti e feriti, ma non ci sono ancora conferme ufficiali sui numeri. Quello che è certo è che sono state diverse le sparatorie in centro, almeno sei, la prima nei pressi della sinagoga di Seitenstettengasse. Gli assalti sono stati portati con armi automatiche. Che si tratti di un attacco terroristico è pressoché certo. Sembra che ad agire sia stato un commando formato almeno da quattro uomini. Uno sarebbe stato ucciso dalla polizia, un altro arrestato. Gli altri sarebbero in fuga. 

E' in corso una intensa caccia all'uomo. Il ministro dell'interno Karl Nehammer ha invitato i cittadini a restare in casa e ha confermato che si tratta di un attacco terroristico. La polizia ha circondato l'area, numerose le ambulanze in zona. Tutti gli ospedali della città sono stati messi in allarme. Pare (ma la notizia non è confermata) che ci sia un video che mostra l'uccisione "indiscriminata di almeno tre civili". Diversi i filmati che sono stati diffusi via social in cui si sentono chiaramente i colpi di arma da fuoco. Non confermata, invece, la notizia che ci sarebbero state anche delle esplosioni. (Notizia in aggiornamento).