Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nizza, attacco vicino alla basilica di Notre-Dame: due morti e diversi feriti. Il sindaco: "Terrorismo"

  • a
  • a
  • a

Due persone sono morte e diverse altre sono state ferite in seguito a un attacco all’arma bianca avvenuto questa mattina 29 ottobre di fronte alla basilica di Notre-Dame a Nizza, nelle Alpi marittime. La notizia è stata resa nota da France Télévisions che l’ha appresa da una fonte della polizia. Il presunto colpevole è stato arrestato e nella zona è in corso la messa in sicurezza da parte delle forze dell’ordine. Su Twitter, il ministro dell’Interno Gerald Darmanin ha annunciato l’attivazione di un’unità di crisi.

 Il sindaco di Nizza Christian Estrosi ha detto di «confermare che tutto fa pensare a un attacco terroristico», a proposito dell’accoltellamento in cui una persona è stata uccisa e altre ferite vicino alla chiesa del quartiere Notre-Dame. Lo ha scritto su Twitter. Il ministro dell’Interno Gerald Darmanin ha aggiunto che, dopo aver parlato con Estrosi, presiederà una riunione d’emergenza al suo ministero. Secondo Nice Matin, l’assalitore è stato catturato dopo essere stato ferito a colpi d’arma da fuoco dalla polizia.