Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Usa, Donald Trump attacca ancora Fauci: "Sta lì da 500 anni, la gente è stanca di lui e di tutti questi idioti"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

E' ancora battaglia tra Donald Trump e il virologo Fauci: "La gente è stanca del Coronavirus, io faccio questi rally enormi, la gente vuole essere lasciata in pace, sono stanchi di sentire Fauci e tutti questi idioti". In una telefonata con il suo team elettorale, Donald Trump si scaglia, di nuovo contro il virologo, accusandolo di essere "un disastro". "Se l’avessi ascoltato avremmo avuto 500mila morti", ha detto ancora, secondo quanto riporta la Cnn che ha avuto accesso alla chiamata tramite una fonte. "Se c’è un giornalista collegato, può riportarlo come l’ho detto, non mi può importare di meno", ha detto ancora il presidente durante la call. 

 

 

"Fauci è un tipo simpatico, sta lì da 500 anni", ha detto ancora Trump prendendo in giro il virologo che, in qualità di direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases, consiglia i presidenti Usa dal 1984. Mentre Trump lo attaccava durante questa telefonata, a Fauci è stata conferito dalla National Academy of Medicine il primo premio presidenziale per leadership esemplare. Durante la telefonata con il team della campagna elettorale, Trump ha voluto trasmettere ottimismo: "Vinceremo, non lo avrei detto tre settimane fa", ha poi aggiunto smentendo le voci di suoi contrasti con il capo dello staff della Casa Bianca, Mark Meadows.