Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Presidenziali Usa, il mago dei sondaggi va controcorrente: "Vincerà nettamente Donald Trump"

  • a
  • a
  • a

Donald Trump sarà riconfermato alla Casa Bianca con un margine di 186 voti elettorali. Una vittoria schiacciante. Non ha dubbi Helmut Norpoth, docente di Scienze politiche alla Stony Brook University e creatore del "Primary Model", con il quale ha predetto con grande accuratezza il risultato delle ultime cinque elezioni su sei. "Il mio modello assegna al presidente Trump il 91% di possibilità di vincere le presidenziali 2020, con appena il 9% di possibilità per Joe Biden. Trump otterrà 362 voti elettorali, Biden 176", spiega Norpoth all’Adnkronos. "Questa previsione - sottolinea - è definitiva e senza condizioni, significa che non ci saranno aggiornamenti". A chi gli fa notare che i sondaggi dei media mainstream Usa assegnano tutti al momento un margine più o meno ampio di vittoria al candidato democratico, Norpoth ricorda quanto avvenne quattro anni fa. "Nel 2016, quando i sondaggi e gli esperti prevedevano tutti la vittoria di Hillary Clinton, il mio modello fu praticamente l’unico a prevedere la vittoria di Donald Trump. E lo fece a partire dal 7 marzo di quell’anno, assegnandogli l’87% di possibilità di successo". Grazie al "Primary Model", Norpoth è considerato negli Stati Uniti il "Maverick" dei sondaggisti, l’anticonformista dei politologi. E però, alla fine, indovina (quasi) sempre il risultato