Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Neymar, guai con il fisco spagnolo: il suo debito è di oltre 34 milioni di euro

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Neymar, ex giocatore del Barcellona ora stella del Paris Saint-Germain, deve 34,6 milioni di euro al fisco spagnolo. Il calciatore brasiliano è in cima alla lista delle persone e delle società che hanno un debito con il fisco. Lo rivela l’agenzia delle entrate spagnola. La somma corrisponde alle tasse dovute da "O Ney" in merito al bonus su un rinnovo di contratto con il Barça precedente al suo trasferimento al Psg nel 2017.

 

 

Nella lista degli inadempienti anche Real Murcia, con 10,7 milioni; Hercules, con 3,7; Lleida Sportiu, con 1.5; Real Jaén, con 1.2; e Reus Deportiu, con 1.1. Il debito del Club Basquet Girona supera i 10 milioni di euro. Quello dell’Atlético Alcantarilla è di 1,8 milioni e quello di Neptuno Handball,1. Altri debitori sono il Racing Club Asociación Civil (3,3 milioni) e l’ex calciatore argentino Gabriel Milito (1,8 milioni), fratello del "Principe" ex Genoa e Inter. Da parte sua, resta con un debito di 1,9 milioni di euro l’ex pilota motociclistico Alfonso "Sito" Pons, già in lista nel 2019.