Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Putin: "Russia registrerà a breve secondo vaccino". Salgono i contagi

  • a
  • a
  • a

Un secondo vaccino russo contro il Covid-19 sarà registrato «a breve». Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, citato dall’agenzia Interfax, parlando ai senatori della Federazione Russa.

In Russia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 6.431 nuovi casi di infezione da coronavirus. Un dato che conferma quanto registrato nella giornata di ieri nella Federazione quando i positivi erano stati 6.215. Il totale dei casi da inizio pandemia ha raggiunto 1.122.241 positivi. Lo rende noto la struttura operativa contro la pandemia del governo russo. I nuovi deceduti registrati sono 150, per un totale di 19.799 casi. Sono invece 5.750 le persone guarite, che portano a 923.699 il totale. Il numero dei casi attivi è di 178.743 con una crescita di 531 unità. Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato, come anticipato, durante un incontro con i membri del Consiglio federale, che presto verrà registrato un secondo vaccino contro il coronavirus. Durante il briefing Putin ha anche rassicurato i senatori che il sistema sanitario della Federazione è pronto a combattere efficacemente la pandemia qualora si riaffacciasse in modo ancora più deciso nel Paese.