Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Regno Unito, lockdown per Londra allo studio. Intanto scatta obbligo legale di autoisolamento

  • a
  • a
  • a

Il Regno Unito alza ulteriormente l'attenzione e si prepara ad entrare in quella che viene considerata una settimana particolarmente importante per la seconda ondata di Covid (21-27 settembre). Il primo ministro Boris Johnson ha spiegato che vengono delineate nuove restrizioni, in particolare per i residenti delle regioni nord, nord-occidentali e centrali dell'Inghilterra, quelle più colpite.

Tra le diverse misure, il governo britannico introdurrà l'obbligo legale di autoisolamento, dal 28 settembre, per le persone che risultano positive al tampone o chiamate a sottoporsi all'esame dal Servizio sanitario nazionale. Pesanti sanzioni per chi dovesse non rispettare tale obbligo. Il segretario alla salute Matt Hancock ha rivelato che è allo studio un potenziale lockdown per Londra.