Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, in Spagna nuovo balzo dei contagi: oggi quasi 5 mila casi

  • a
  • a
  • a

 Il ministero della Sanità spagnolo ha diffuso i dati sui contagi da Covid-19 nelle ultime 24 ore: oggi mercoledì 16 settembre sono 4.728, che portano il totale da inizio pandemia a 614.360 casi. Negli ultimi sette giorni il totale dei positivi ha raggiunto quota 57.240 casi. I decessi registrati nell’ultima settimana sono 366. Nella regione di Madrid si sono registrati 1.854 contagi, in Navarra 302, nei Paesi Baschi 429, in Andalusia 327, in Aragona 291 e in Castiglia e León 292.

La regione di Madrid, una delle più colpite dal coronavirus in Spagna, introdurrà da venerdì blocchi mirati e altre restrizioni alla circolazione nelle aree con un numero elevato di casi. Lo hanno deciso le autorità locali nella città dove si registra un terzo del carico di lavoro attivo del paese.

«Niente funzionerà se non siamo responsabili. C’è stato un comportamento rilassato che non possiamo permetterci», ha detto Antonio Zapatero, a capo della task force contro il Covid-19 nella capitale spagnola. Sempre Zapatero ha detto che sotto accusa sono le feste organizzate, la movida serale e chi non rispettava le regole sulla quarantena. Non sono stati anticipati i contenuti che verranno emanati venerdì, ma Zapatero ha detto che il dipartimento della salute «sta valutando la possibilità di bloccare le aree con la più alta incidenza del virus».