Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Coronavirus c'è per colpa dei matrimoni gay", ora il patriarca ortodosso è positivo al Covid

  • a
  • a
  • a

Il patriarca ortodosso Filaret, che accusò gli omosessuali di essere responsabili della pandemia di Coronavirus, è risultato positivo al Covid 19. Lo ha riferito in una nota diffusa on line la chiesa di Filaret, spiegando che il religioso, 91 anni, è ricoverato in condizioni stabili. A marzo suscitò scalpore quando, intervistato da una tv ucraina, disse che il Coronavirus era "una punizione di Dio per i matrimoni tra persone dello stesso sesso". "Vi informiamo che sua Santità il patriarca Filaret di Kiec è risultato positivo al test per il Covid 19", recita la nota, spiegando che "il patriarca è ora ricoverato e le sue condizioni di salute sono giudicate soddisfacenti".