Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Condannato a 40 ergastoli il killer della strage di Capodanno 2017

  • a
  • a
  • a

E' stato condannato a quaranta ergastoli separati e oltre 1.300 anni di carcere. Una pena durissima in Turchia per Albulkadir Masharipov. Lui è il militante dello Stato islamico considerato il protagonista del crudele attacco di Capodanno 2017 avvenuto in una discoteca di Instambul. L'azione terroristica provocò la morte di ben 39 persone, mentre settanta rimasero ferite. L'uomo, un cittadino uzbeko, è stato accusato di appartenere a un gruppo terroristico, di omicidio e del tentativo di rovesciare l'ordine costituzionale, oltre ad altri capi di imputazione. Il tribunale turco lo ha condannato alla pena di quaranta ergastoli separati e 1.368 anni di carcere.