Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Attore porno accusato di venti casi di stupro e violenza sessuale: rischia 250 anni di carcere

  • a
  • a
  • a

Ron Jeremy, star del cinema porno, è stato accusato di altri venti casi di stupro o aggressione sessuale che riguarderebbero 12 donne e una giovanissima. Le accuse arrivano due mesi dopo che l'attore porno, 67 anni, era stato accusato da altre quattro donne. L'uomo davanti alla Corte Superiore di Los Angeles si è dichiarato non colpevole ed aveva già fatto la stessa cosa per le accuse precedenti. Da giugno è detenuto con una cauzione di 6,6 milioni di dollari. I nuovi casi riguardano il periodo dal 2004 a gennaio 2020, quando avrebbe aggredito una donna di 21 anni. Sei delle presunte violenze sarebbero avvenute in un bar di West Hollywood. L'uomo continua a dichiararsi innocente, ma i conteggi delle possibili pene potrebbero portare ad una condanna per un totale di oltre 250 anni di carcere.