Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Beirut, dopo l'esplosione messaggio della Regina Elisabetta al presidente libanese: "Rattristati"

  • a
  • a
  • a

La regina Elisabetta ha inviato un messaggio di cordoglio al presidente libanese Michel Aoun. «Il principe Filippo ed io siamo profondamente rattristati dalla notizia dell’esplosione di ieri al porto di  Beirut. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono per le famiglie e gli amici di coloro che sono rimasti feriti o hanno perso la vita e per tutti quelli le cui abitazioni ed esistenze sono state colpite», si legge nel messaggio che è stato postato sull'account social della Royal family.

 

 Yukie Mokuo, rappresentante dell’Unicef in Libano, ha commentato l’esplosione che ha colpito ieri la capitale del Libano: «I nostri cuori sono con i bambini e le famiglie che sono stati colpiti, soprattutto con quelli che hanno perso i loro cari. La squadra dell’ Unicef ​​a  Beirut non è stata risparmiata. Uno dei nostri colleghi ha perso il coniuge, sette membri del nostro personale sono stati leggermente feriti e dozzine di case del nostro staff sono state danneggiate. La maggior parte del nostro personale, come la maggior parte delle persone in Libano, è in stato di shock», afferma in una nota.