Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Beirut, 63 morti e oltre 3 mila feriti nell'esplosione: boato sentito fino a Cipro. Il video choc dal mare

Il porto raso al suolo

  • a
  • a
  • a

Un bilancio pesantissimo. Sono almeno 63 i morti nell'esplosione al porto di Beirut che ha sconvolto il mondo nella giornata di oggi, martedì 4 agosto 2020. lo ha reso noto il ministero della Sanità, aggiornando al rialzo le già nefaste stime. Impressionante anche il numero di feriti: 3 mila secondo l'ultimo bilancio.

 

Il premier, Hassan Diab, chiede aiuto ai "Paesi amici". "Rivolgo un appello urgente a tutti i Paesi amici e fraterni che amano il Libano perche' stiano al nostro fianco e ci aiutino a lenire le nostre ferite profonde"

Il boato delle esplosioni, riferisce l'agenzia di stampa Agi, si è sentito fino a Cipro, Sui social video impressionati, quello che riportiamo qui a fianco è dal mare.