Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, negli Usa altri 1.592 morti e 60 mila contagi nelle ultime 24 ore

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Gli Stati Uniti hanno registrato martedì 28 luglio, 1.592 morti per il coronavirus in 24 ore e oltre 60 mila contagi. Sono questi i dati della John Hopkins University. Si tratta del numero di vittime più alto in un solo giorno da due mesi e mezzo.

 Gli Stati Uniti sono, seguiti dal Brasile, il primo Paese al mondo per numero di contagi e vittime. Degli oltre 16 milioni di casi confermati a livello globale, 4,35 milioni sono stati registrati negli Stati Uniti; e delle oltre 660 mila vittime a livello globale più di 149 mila sono state registrate negli Usa.