Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, nel mondo oltre 650mila morti. I casi confermati superano i 16,3 milioni

  • a
  • a
  • a

Sono oltre 650mila i morti causati dal Coronavirus nel mondo. E' il dato della Johns Hopkins University, ufficializzato nel portale che raccoglie i numeri della pandemia considerati i più attendibili. Oltre 16,3 milioni i casi confermati, al primo posto gli Stati Uniti con 4,2 milioni, poi Brasile (2,4) e India (1,4). L'Italia, che per settimane ha guidato questa odiosa classifica, fortunatamente è "scesa" al quindicesimo posto. Nell'elenco dei decessi, invece, con le sue 35mila vittime, è quinta dietro Usa (147mila), Brasile (87mila), Regno Unito (45mila) e Messico (43mila). Dietro al nostro Paese India (32mila) e Francia (30mila), poi tutti gli altri. Le guarigioni complessive sono quasi 9,5 milioni, di cui quasi 200mila in Italia