Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Brasile, il presidente Bolsonaro aggredito da uccello durante la quarantena: ironia web

  • a
  • a
  • a

Non sottovalutare il Covid e, a quanto pare, nemmeno gli uccelli. Incidente durante la quarantena per il Presidente del Brasile Jair Bolsonaro. E' stato beccato da un uccello mentre cercava di dargli da mangiare. Bolsonaro si era avvicinato a dei nandù (animali simili agli struzzi) che abitano nel palazzo presidenziale di Brasilia, quando uno di questi lo ha aggredito.

 

Le fotografie, pubblicate dai giornali brasiliani e che sono rimbalzate sul web, hanno scatenato commenti ironici. Bolsonaro è risultato positivo al Coronavirus il 7 luglio scorso, dopo aver cercato per mesi di sminuire la gravità della pandemia.